Blog

HomeEcommerceeCommerce: in Italia gli acquisti sono trainati da App e dispositivi mobili
socialnetwork

eCommerce: in Italia gli acquisti sono trainati da App e dispositivi mobili

Il mobile conquista nuovi terreni e diventa protagonista sul fronte degli acquisti online. Uno studio rivela che in Italia, più del 27% delle transazioni eCommerce avviene tramite smartphone

È quanto emerge dalla nuova edizione del Report State of Mobile Commerce, aggiornato al secondo trimestre del 2015 e pubblicato da Criteo, azienda tecnologica specializzata in performance marketing.

Il report rivela che, oggi, le App generano quasi il 50% delle transazioni da mobile per alcuni principali player dell’eCommerce e che il 40% delle transazioni online sono effettuate utilizzando più di un dispositivo (cross-device). Infatti, più dispositivi, quali: smartphone, desktop e tablet  vengono utilizzati in una varietà di combinazioni per effettuare ricerche e prendere decisioni d’acquisto.

Lo Chief Product Officer di Criteo, Jonathan Wolf, ha affermato che: «Il percorso di acquisto dei clienti è diventato sempre più complesso in quanto i consumatori non usano più un unico device per fare i loro acquisti. (…) Creare un’esperienza coinvolgente tramite app ed entrare in contatto con i consumatori tramite più dispositivi contemporaneamente sono elementi fondamentali per generare vendite in questo nuovo mondo».

I risultati del report si basano sulle analisi realizzate da Criteo esaminando i dati sulle singole transazioni di 1.4 miliardi di individui relativi a più di 160 miliardi di dollari di vendite a livello globale.

Ecco i trend più rilevanti emersi dal Report State of Mobile Commerce:

Il mobile è un colosso. Le transazioni da mobile negli Stati Uniti rappresentano ormai oltre il 30% di tutte le transazioni eCommerce e si prevede raggiungano il 33% entro la fine dell’anno negli Stati Uniti e il 40% a livello globale. A guidare la classifica sono i settori della moda, beni di lusso e viaggi, dove un’operazione su tre oggi avviene tramite dispositivi mobili.

FocusM1La percentuale delle transazioni eCommerce da mobile in Italia supera il 27%: nel secondo trimestre la crescita si registra in tutte le categorie merceologiche. In prima posizione il settore dell’arredamento e articoli per la casa con più del 34% di transazioni, seguito dal 32,8% di GDO & Retail, il 29,80% del Fashion & Luxury e il 28,32% per il settore degli articoli sportivi.

FocusM2In Italia lo smartphone trionfa: infatti il 27% delle transazioni in mobilità avviene tramite smartphone.

siti ottimizzati per il mobile registrano un tasso di conversione del 3,4%, più del doppio di quello dei siti non ottimizzati, dove solo 1,6% dei consumatori converte.

eCommerce: in Italia gli acquisti sono trainati da App e dispositivi mobili ultima modifica: 2015-08-31T07:57:19+00:00 da Titty Agostinelli

by

Web Editor & Content Manager - Laureata presso Università degli Studi di Firenze in: Lingue e Letterature straniere - Teorie della Comunicazione - Master in Digital Writing "Scrivere con i nuovi media"

1 Commento

by Alessandro Gnola , post on 6 dicembre 2015 | Rispondi

Un dato su tutti: in Italia l’e-commerce da 9miliardi di fatturato, in Germania 60, il uk 90. In Italia i margini di crescita sono enormi


*